Miglioramento delle proprietà del suolo

Miglioramento delle proprietà del suolo.

Suolo, che troviamo nel nostro giardino, dovrebbe essere solo un punto di partenza per noi. Attraverso trattamenti che ne migliorano la struttura, concimazione organica e pacciamatura, saremo sicuramente in grado di migliorarne le proprietà. Dopo diversi anni di azioni appropriate, gli effetti del nostro lavoro saranno molto chiari. Per avviare un orto, io e mio marito abbiamo dovuto abbattere quello vecchio, vialetto d'asfalto. Il terreno sotto di lui era, ovviamente, estremamente povero. L'abbiamo scavato in profondità, aggiungendo molto compost e letame. Dopo il primo anno nel nostro nuovo orto, abbiamo ottenuto un buon raccolto. In alcuni luoghi era impossibile piantare semi delicati, a causa della grande quantità di terreno compattato. Abbiamo piantato patate da semina lì, e un po' di verdura, per esempio.. lattuga, fagiolini o mais dolce, siamo cresciuti sotto vetro da piantine.

Modi per migliorare le proprietà del suolo.

Il vecchio adagio orticolo dice: "Nutrire il suolo, non una pianta". In realtà, La fertilizzazione naturale fornisce al suolo sostanza organica, che è la principale fonte di nutrienti per gli organismi che vi abitano. Grazie alla materia organica, la vita biologica si sviluppa nel suolo, che influenza la struttura del suolo e le sue proprietà assorbenti. Di conseguenza, i terreni leggeri aumentano la loro capacità idrica e la fertilità, e i terreni argillosi diventano meno compatti. In natura, le piante in decomposizione nutrono la terra, le loro foglie, germogli e radici. Solitamente rimuoviamo piante morte o loro parti dal giardino. E poiché ripuliamo questa ricchezza naturale, vale la pena conservarli su una compostiera. In questo modo otterremo un ottimo fertilizzante, con cui arricchiamo il suolo. Questo è ciò che fa la natura stessa.

Per 75% la composizione del materiale vegetale, che entra nel terreno, potrebbe essere acqua. Il resto è principalmente carbone, ossigeno, idrogeno e minerali, ad esempio: azoto, Fosforo, zolfo di potassio, calcio, magnesio e oligoelementi, che vengono rilasciati durante il processo di decomposizione. Quando la materia organica entra nel terreno, viene attaccato da un vero esercito di organismi del suolo. Come potete vedere, l'aggiunta di materia organica al suolo ravviva il suolo in senso letterale.