ciclamino persiano

ciclamino persiano

ciclamino persiano è bellissimo, fiori delicati che svettano alti sopra l'altrettanto appariscente, foglie modellate a forma di cuore. Queste piante attraenti sono tra i fiori in vaso più popolari.

La patria del ciclamino persiano è l'Asia Minore e la parte orientale del Mediterraneo. È una pianta di tubero, che in condizioni naturali fiorisce nella stagione fredda, e d'estate c'è un periodo di riposo.

Era coltivato nella prima metà del XVIII secolo. Grazie agli sforzi degli allevatori, oggi è disponibile in molte varietà che differiscono per colore dei fiori e motivo sulle foglie. Nazwa cyklamen pochodzi od greckiego słowa kyklos, significa cerchio e si riferisce alla forma sferica del tubero o delle foglie arrotondate.

Foglie - a seconda della specie e della varietà - lisce, delicato screziato o splendidamente marmorizzato, crescono a forma di rosetta o formano un tumulo, su cui galleggiano i fiori.

I ciclamini fioriscono copiosamente, di solito da settembre a marzo. La maggior parte delle varietà multiflore non odora, ma le varietà in miniatura hanno una bella sensazione, profumo delicato.