Oriel

Oriel

Oriel – un elemento interessante della facciata di epoca romanica – si è sviluppato nel corso di molti secoli, cominciò a scomparire nel XX secolo. Nel periodo tra le due guerre furono costruiti edifici con finestre a bovindo, ancora- Single – apparso nei primi anni della ricostruzione, ma dopo che la costruzione fu dominata dalla prefabbricazione, rimasero solo un ricordo di bella architettura. Peccato non solo per la facciata, ma principalmente per l'utente dell'appartamento. I valori funzionali e plastici del bovindo potrebbero – accanto a balconi e logge – arricchire le facciate degli edifici e la funzione degli appartamenti. Durante la ricostruzione del dopoguerra, alcuni prospetti furono restaurati da un bovindo- o multipiano. Pochissimi si trovano nella costruzione prefabbricata, timidi tentativi di costruire vetrate.

Questa varietà del balcone, di varie forme, racchiuso da mura, crea una stanza aggiuntiva accanto alla stanza, una baia ben illuminata. È ampiamente utilizzato come zona relax, posto di lavoro, un'area separata per i giochi dei bambini, aranceto. In questo spazio, protetta dal freddo e dal vento e riccamente illuminata, puoi creare un angolo incantevole pieno di piante ornamentali.