Selezione di piante per balconi, logge e terrazzi

Selezione di piante per balconi, logge e terrazzi.

Quando selezioni le piante per piantare un balcone, considera il luogo, dove saranno piantati, e la loro altezza. Nelle scatole davanti, situato sul lato lungo del balcone, le piante di media altezza dovrebbero essere piantate, massimo 25-30 cm. Ciò è particolarmente vero per le piante in scatole appese alla ringhiera del balcone, che dovrebbe essere piantato con piante che si ramificano dal basso; in questo modo si evita la poca vista decorativa degli steli.

La scelta delle piante dipende in larga misura dalla posizione e dalla quantità di luce solare sul balcone.

Devi prevedere e pianificare la selezione delle piante, per un balcone o una loggia da fiorire dall'inizio della primavera al tardo autunno; questo può essere ottenuto piantando piante a fioritura continua o stagionali, cioè. fioritura all'inizio della primavera, in estate e in autunno.

Le piantine vengono piantate in contenitori sui balconi (Flangia) o semina i semi direttamente nel terreno. Vengono utilizzate anche piante perenni – erbe aromatiche, che dopo l'inverno nella terra, al riparo dal freddo con una coperta leggera, riprenderanno la vegetazione in primavera, per fiorire in tutto il suo splendore in estate.

Sebbene si eviti di collocare balconi e logge sul lato nord dell'edificio, questa è a volte la situazione. Per una posizione del genere, i nontiscordardime possono essere raccomandati. Fioriscono ad aprile e decorano il balcone fino a metà maggio. I nontiscordardime sono piante biennali; seminate in luglio-agosto, fioriranno nella primavera dell'anno successivo.

Nella seconda metà di maggio, tuberi e cassette possono essere piantati con begonia tuberosa, multiflora, sul bello, grandi fiori rossi, viola o corallo chiaro. Questa pianta molto decorativa è sensibile ai forti venti e all'acqua piovana dai balconi dei piani superiori.. Il modo migliore per decorare frammenti ombreggiati di logge e balconi è piantare edera o pervinca.

L'edera comune forma un compatto ciuffo di verde, e lunghi germogli di solito si estendono sui lati della scatola, creando una decorazione interessante per il balcone.

Barwinek, foglie verdi anche d'inverno, si arricchisce di fiori blu-viola in primavera. Essendo una pianta perenne, può stare nella scatola per qualche anno. come l'edera, coprilo con foglie e sabbia o torba durante l'inverno. Le piantine di pervinca possono essere coltivate in un appartamento senza troppi problemi. È sufficiente tagliare i rametti in piccole sezioni con due foglie e piantarli in vasi o cassette con torba e sabbia in relazione 1:1; dopo qualche tempo, quando mettono radici, possono essere trapiantate in box da balcone da primavera a metà estate. Non tanto, c'è una pianta, che sopportano le condizioni sui balconi ombreggiati, vale la pena coltivare e prendersi cura anche di questi, che sono privi di fiori colorati colored.

I balconi sul lato est hanno un aspetto completamente diverso, sud-est, Sud, sud-ovest e ovest. È molto più facile selezionare le piante per questi siti, e le specie coltivate fioriscono in primavera, in estate e in autunno.